Utente 190XXX
buonasera.sono una ragazza di 27 anni e da ormai un anno io ed il mio compagno stiamo cercando di avere un bambino.all inizio pensavamo che il non rimanere incinta dipendesse dal prolungato uso della pillola.
con il passare dei mesi abbiamo iniziato a fare delle analisi, ho iniziato io andando a fare un ecotransvaginale, pap-test e visita ginecologica risultate perfette.
il mio compagno ha deciso quindi di fare un analisi del liquido seminale con i seguenti risultati :

risult. u.d.m. val.riferimento
quantità 3,40
colore: avorio
aspetto : opalescente
fluidificazione: omogenea
viscosità: diminuita
ph 8,50
n.spermatozoi/ml 3,5 milioni 20 130
n.sperm./eiaculato 11,9 milioni 40.0 780.0
ESAME MORFOLOGICO
forme normali 33 % 31 98
forme immature 1 % 0 2
forme anomale 66 % 0 69
VALUTAZIONE MOTILITA' A 2 h
totale a 2h 13 % 50 95
progress.rapida 0 % 25 95
progressiva lenta 3 %
non progressiva 10 %
IMMOBILI 87 %
VALUTAZIONE MOTILITA' 4h
motilitò totale 4h 9 % 25 75
progressiva rapida 0 %
progress.lenta 2 %
non progressiva 7 %
IMMOBILI 91 %
ALTRE VALUTAZIONI MICROSCOPICHE
Cellule rotonde/ml 3,8 milioni 0 - 5.0
leucociti/ml 0,4 milioni 0 - 1.0
zone agglutinazione assenti
altri elementi assenti
dopo averle ritirate al laboratorio gli hanno consigliato di andare dal medico e farle vedere perche son basse.
ora volevo chiederle un suo parere al riguardo ed eventualmente qualche consiglio su come risolvere questo problema.
ringraziandola anticipatamente aspetto una sua risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
quello spermiogramma ha alterazioni importanti di concentrazione, con chiari segni di alterazione di produzione degli spermatozoi (cellule rotonde), Le cause sono una dozzina, spesso sovrapposte per capire causa e terapia serve un bravo andrologo che visiti dal vivo. I consigli generici sono: non fumare, evitare alcollici e caffè.
[#2] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
allora provvederemo alla visita da uno specialista, considerando anche che il mio compagno non beve alcol fuma al massimo 3 sigarette al giorno solo dopo ogni pasto e il caffè uno la sera.
la ringrazio per l attenzione e per la disponibilità.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
meglio così, e tenga aggiornati se vuole.