Utente 224XXX
Buongiorno. Mi è capitato purtroppo di masturbarmi reciprocamente (lui a me ed io a lui) con uno sconosciuto. Il pene dell'altro era sicuramente privo di secrezioni, mentre il mio presentava abbondante liquido preeiaculatorio. Vorrei sapere se ho rischiato non tanto l'aids (credo di no, ma ad ogni buon fine gradirei conferma anche di questo) ma altre malattie sessualmente trasmissibili, senza escluderne nessuna, anche la più banale. Molto grato dell'attenzione e del servizio offerto all'utenza, porgo cordiali saluti,
Giorgio

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
No, non ha rischiato di contrarre l'HIV nè è pensabile ipotizzare alcunchè con il rapporto specifico.

saluti
[#2] dopo  
Utente 224XXX

Iscritto dal 2011
Grazie di cuore, Dottore, per la celere risposta. Dunque non devo preoccuparmi nemmeno di gonorrea, condilomi, herpes (perché in alcuni siti ho letto che la masturbazione reciproca rende possibile il contagio: non ho ben capito, è necessario lo scambio di fluidi?).
Cari saluti, e grazie di nuovo,
G.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
No, ma la mano in genere non trasmette nulla (eccetto rarissimi casi, vedi sifilide per presenza di sifiloderma papuloso a livello palmare).

Saluti