Utente 224XXX
salve cari medici...vi scrivo perche purtroppo ho subito danni in passato in ospedale...ora ho un ernia inguinale da un anno circa e da domenica scorsa credevo mi fosse scesa al testicolo sx...il martedi ho fatto il controllo in ospedale dicendomi che mi avrebbero chiamato...giovedi mi chiamarono dicendomi che sabato avrei fatto gli esami del sangue e l'elettrocardiogramma il mercoledi 5 ricovero e giovedì operazione....oggi 5 maggio mi hanno detto che c'era un infezione nel sangue data dal testicolo che hanno ''palpato'' gia 6 gg fa...ora rischio la riduzione di volume del testicolo e se non peggio...per una loro negligenza...l'ennesima ...come devo comportarmi?ora mi danno antibiotici

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
>>ho subito danni in passato in ospedale...ora ho un ernia inguinale da un anno circa e da domenica scorsa credevo mi fosse scesa al testicolo sx>>

>>oggi 5 maggio mi hanno detto che c'era un infezione nel sangue data dal testicolo che hanno ''palpato'' gia 6 gg fa...>> 5 maggio ????

vuole spiegarsi meglio con più dettagli....e cosa vorrebbe sapere da noi ?
[#2] dopo  
Utente 224XXX

Iscritto dal 2011
vorrei sapere come comportarmi....è possibile che dal 29 settembre giorno della priva visita non si erano accorti che nel testicolo non era l'ernia ma altro?cioè un ernia ce ma non e scesa nel testicolo...e io sn andato li col dolore al testicolo...e poi dal 1 ottobre che ho fatto gli esami del samgue non lo vedevano che c'era l'infezione?potevano curarmi gia dal sabato se lo vedevano giusto?per una loro negligenza devo piangere la riduzione o la perdita del testicolo?cm dv comportarmi?grazie per la risp veloce