Login | Registrati | Recupera password
0/0

Gravidanza distacco di placenta perdite marroni dopo 17 giorni

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2011

    Gravidanza distacco di placenta perdite marroni dopo 17 giorni

    Buona sera vorrei chiedergli un consiglio sono incinta le mie ultime mestruazione sono state il 22/06/2011 ho un mioma di 25mm ,ipertensione cronica e sono in sobrepesso .17 giorni fa ho avuto un distacco della placenta anteriore 42x20mm e area di distacco post di 47x20mm con una moderata perdita di sangue acquosa al mattino ma dopo un po di ore non era tanto le perdite sono passate dopo 3 giorni e dopo 2 giorni con progesterone e riposo si stava rimarginando ma dopo una settimana senza perdite ho iniziato ad avere perdite marroni moderate ho contattato la mia ginecologa e mi ha detto di stare tranquilla ho un appuntamento con lei per martedì ma vorrei chiedere un secondo parere poi un'altra cosa ho dei piccoli dolori più che dolori come tensione in tutta la pancia dal inizio della gravidanza adesso che gli oh referito un Po la mia gravidanza la domanda e
    Secondo lei cosa potrebbe essere sarebbe meglio che mi recasse al pronto soccorso grazie



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 548 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2007
    Credo sia opportuno un controllo in tempi più brevi (al pronto soccorso).

    Se l'area di distacco è quella descritta in termini di volume, è davvero molto ampia, per cui non mi meraviglierei se Le consigliassero un ricovero per sottoporsi ad una terapia più aggressiva e per farla riposare in maniera pressoché assoluta per qualche giorno almeno.


    Prof.Dr.Ivanoe Santoro
    Spec.Ostetrico/Ginecologo
    Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Doc. Anatomia Umana Univ. Napoli

  3. #3
    Utente donna
    Iscritto dal
    2011
    Si grazie dottore ieri sono andata al pronto soccorso mi hanno detto che e tutto a posto che il distacco si e quasi rimarginato tutto che soltanto un pezzetto e ancora distaccato pero non e più tanto e mi hanno detto che e per quello le perdite mi hanno detto di continuare con riposo e progesterone



  4. #4
    Indice di partecipazione al sito: 548 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2007
    Sono contento per Lei.
    Segua i consigli che ha ricevuto e tantissimi cari auguri per il prosieguo.
    Se vorrà potrà ritornare su questa pagine per richiedere nuove consulenze telematiche.

    Cordialmente.


    Prof.Dr.Ivanoe Santoro
    Spec.Ostetrico/Ginecologo
    Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Doc. Anatomia Umana Univ. Napoli

  5. #5
    Utente donna
    Iscritto dal
    2011
    Grazie dottore mi scusi ma secondo lei quanto dureranno ancora queste perdite e poi una informazione io Sofro di ipertensione cronica prendo aldomet 250 /3volte al giorno e vorrei sapere se per forza dovrei andare incontro a parto cesareo per forza o potrei avere un parto naturale se tutto va bene grazie



  6. #6
    Indice di partecipazione al sito: 548 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2007
    Non possiamo rispondere, come immaginerà, a quesiti del genere, riguardo il tipo di parto.
    Ciò dipenderà da un insieme di valutazioni che dovranno, per forza, effettuare i Colleghi che possono visitarla ed ecografarla dal vivo.
    Sulle perdite, non dovrebbero durare tanto. La riorganizzazione dell'ematoma ed il progressivo attecchimento dell'area precedentemente distaccata si verificano in 7 - 15 giorni.


    Prof.Dr.Ivanoe Santoro
    Spec.Ostetrico/Ginecologo
    Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Doc. Anatomia Umana Univ. Napoli

Discussioni Simili

  1. M.e.f.
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 05/10/2011, 09:54
  2. Anomalie morfologica: placenta e genitali
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 28/09/2011, 08:04
  3. Cause distacco placenta
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 19/09/2011, 15:27
  4. Posizione feto e placenta
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 12/09/2011, 20:11
  5. Placenta bassa e rapporti sessuali
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 24/11/2011, 18:19
ultima modifica:  14/10/2014 - 0,13        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896