Utente 174XXX
buongiorno a giugno sono stata colpita al arto dx da tromboflebite a una vena recidiva al altezza del inguine x una spanna ,ora dovrei fare l'intervento ho asportato 20 anni fa la safena da questa gamba e la vena era uscita subito inoltre alla gamba sx dovrei fare la safctomia ,volevo chiederle un suo parere è possible secondo lei effettuare entrambi l'interventi in unica volta o è rischioso ? l'intervento non verebbe fatto in laser ma nel modo tradizionale
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

La possibilità di effettuare un intervento per varici bilateralI dipende dalle condizioni locali (estensione e tipo di varici) e generali della paziente, nonché dalle abitudini e convinzioni personali del Chirurgo.
Anche la durata della procedura va eventualmente commisurata alle possibilità di una anestesia spinale.
Personalmente non eseguo se non eccezionalmente una safenectomia bilaterale, ma una safenectomia monolaterale + revisione recidive controlaterali è generalmente possibile.
[#2] dopo  
Utente 174XXX

Iscritto dal 2003
grazie gentilissimo