Utente 131XXX
Buongiorno!sono la mamma di un bimbo sl quale e stata fatta diagnosi di epilessia e siccome ogni due mesi facciamo gli esami del sangue ed e risultato sempre anemico hanno deciso di fargli gli esami per anemia mediterranea.volevo avere un vostro parere se secondo voi risulta dagli esami portatore di anemia mediterranea...
Gli esamI sono i seguenti:
Creatina l 0,28
Mg/dl 0,70-1,20
Bilirubina totale 0,21
Mg/dl 0,10- 1,10
Bilirubina diretta 0,09
Mg/dl 0,0-0,30
Bilirubina indiretta 0,12
Mg/dl 0,10-0,80
Ast h 73
U/l 0-56
Alt h 39
U/l 0-33
Proteina C. Reatt. 0,00
Mg/dl 0,00-0,80
EMOcromo

Leucociti (WBC) h 11,79
X1000/MCL 4,00-10,00
Eritrociti (rbc) 4,83 milioni /mlc 4,50-6,00
Emoglobina (hb) 13,4
G/dl 11,0-16,0
Amato rito (hct) 39,1 %
37,0-52,0
MCV L 80,9
82,0-95,0
mCH 27,7
Pg 26,0-34,0
MCHC 34,3
G/dl 31,0-38,0
Anidocit. Erit.(rdw) 13,3
%11,5-15,0
hdw 2,92
G/dl 2,20-3,20
Piastrine 343
X1000/MCL 140-390
Anisoc. Piastr. (pdw) 41,0
% 35,0-65,0
Trombocrito (pct) 0,27
% 0,12-0,36
volume medio mpv 8,0
Fl 7,0-11,1
%cellule microcitich 2,7
%0,0 - 7,8
%cellule ipocromiche 0,5
%0,0-11,3
indice anemia 5,40

Formula

Granulociti neutro. L 21,8
%50,0-65,0
granulociti eosinofi 1,9
%1,0-6,0
granulociti basifili 0,5
%0,0-0,5
linfociti h 64,5
% 30,0-50,0
monociti h 7,3
% 0,5-6,0
luc 4,0
%0,0-6,0
microcitosi 1

BBC 2,0
% 0,0-2,0
Emoglobina A2 2,8
% 1,8-3,2

La ringrazio molto!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
In effetti il Volume Corpuscolare Medio (MCV) e' lievemente piu' basso della media, ma questo valore, da solo, non e' certo sufficiente per sospettare un'anemia mediterranea. Del resto il numero totale dei globuli rossi appare perfettamente nella media, quindi mi sentirei di tranquillizzarla sotto questo aspetto. E non vedo comunque come si possa definire anemico un bambino con 13,4 di emoglobina...
Tuttavia, anche se la sua domanda non verteva su questo, mi corre l'obbligo di richiamare invece la sua attenzione sull'elevata percentuale di linfociti (e la conseguente bassa percentuale di neutrofili) che si riscontra nella formula leucocitaria. Si tratta di risultati da valutare con attenzione nel loro insieme, e soprattutto nel contesto delle condizioni cliniche del bambino, per cui appare utile farle vedere al Medico che lo segue.
Cordiali saluti