Utente 867XXX
gent.mi ho 26 anni e sono di padova
sono alla ricerca di un allergologo e ho pensato che chi meglio di voi poteva consigliarmi. Io ho problemi di allergia la principale sono polvere e graminacee (CHE SUPERARA I VALORI DI 100) pultroppo da anni sofrro di probelmi allo stomaco e hanno scoperto con le ultime analisi che si tratta di allergie alimentari crociate, CON LE GRAMINACEE pero' sono tantissimi alimenti, e io mi trovo un po' in crisi. L'allergologo al quale mi ero rivolta mi ha consigliato il vaccino graminacee che pero' mi ha detto non fa guarire completamente, non mi sento molto seguita, vorrei approfondire la cosa prima di fare il vaccino, vorrei capire cosa davvero non posso mangiare, e avere almeno una dieta base per rientragrare tutti quegli alimenti che non posso mangiare, ma non so a chi rivolgermi. (dagli esami risulto allergica alle patate ai pomodori, al frumento, ai legumi, al mais, ai crostacei, alle arachidi, della frutta faccio prima a dire che si salva solo la mela e la pera.)
Ci sono tanti allergologi e non so davvero chi puo' essere piu afferrato sul mio problema. il fatto e' che oltre ai problemi respiratori, il malessere che mi crea allo stomaco e' tanto e sono tanti anni che lo sopporto, ora sono arrivata a saperne il motivo vorrei anche trovare un modo per vivere meglio e sentirmi meglio.
spero in un Vs. consiglio e un nominativo a chi rivolgermi
grazie mille per l'attenzione
saluti
Alessandra

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
questo servizio non è finalizzato ad indirizzare gli utenti verso una Struttura o un medico in particolare, serve semplicemente a chiarire un po' le idee e dare indicazioni di massima.
In questo senso, posso dirle che talora - in generale, non posso ovviamente far riferimento al caso specifico - si vedono pazienti che seguono diete estremamente limitate in maniera ingiustificata. Il consiglio - sarà banale, ma è l'unico possibile - è di continuare la ricerca dello specialista "giusto".
Saluti,