Utente 223XXX
Salve dottore, Le riassumo la mia perplessità: ho avuto poco tempo fa un rapporto orale non protetto con un mio amico, il quale essendo impegnato con una ragazza sostiene di non avere rapporti al di fuori della sua relazione se non con me. Il mio dubbio nasce dal fatto che ho notato una piccola escrescenza sul suo glande di coloro poco più scuro di quello del glande stesso, dalla forma arrotondata e schiacciata (lui mi ha detto che ce l'ha dalla nascita ma non convincendomi molto ho deciso di chiedere il Suo consulto, e comunque non la ricordo questa escrescenza sul suo glande). Potrebbe essere un sintomo dell'hiv? La ringrazio per la disponibilità, cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,da questa postazione mediatica,ogni ipotesi diagnostica sarebbe un esercizio di fantasia.Inviti il Suo partner a sottoporsi ad una visita specialistica.Cordialita.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Cara lettore/lettrice


l AIDS non si manifesta, in fase iniziale con nessuna formazione della mucosa del glande.
Potrebbe trattarsi di una formazione cutanea congenita.
E' chiaro che senza poter vedere direttamente ogni giudizio è improprio anche se non mi sembra di avere particolari sospetti
cari saluti
[#3] dopo  


dal 2015
Grazie mille per le Vostre risposte, in realtà la mia domanda era se effettivamente ci fosse la possibilità che questa sorta di escrescenza potesse essere in effetti riconducibile ad un'infezione da hiv. Grazie ancora per la solerzia nelle risposte e la disponibilità. Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non esiste solo l'ihv...Cordialita'.