Utente 224XXX
Salve.
Il 21 sarà il giorno dell'operazione con il laser per ridurre la mia miopia (SX: -6.50 DX 5.50) e francamente il dottore è stato poco chiaro su cosa devo aspettarmi nel post-operatorio. Sono preoccupato, non tanto per l'operazione in se, quanto per il decorso e sui problemi più o meno gravi che possono essere riscontrati dopo l'intervento.
Volevo chiedervi quindi a cosa vado incontro sottoponendomi a questo tipo di invervento (PRK) e se sono reali tante "storie" di gente che si è rovinata la vita e la vista sottoponendosi all'intervento laser agli occhi
Grazie per l'attenzione
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Se ci sono le corrette indicazioni (spessore corneale adatto, pupilla sctopica che rientra nella zona ottica, non predisposizione a formare cheloidi, buona lacrimazione etc.) non ci saranno problemi
Buon intervento
[#2] dopo  
Utente 224XXX

Iscritto dal 2011
quindi oggettivamente si può realmente andare incontro a gravi rischi!?!?
[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Se non ci sono le giuste indicazioni certamente SI, ma sono convinto che se le hanno proposto l'intervento avranno valutato tutto per bene e non avrà problemi.

Cordialmente
[#4] dopo  
Utente 224XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per le informazioni. Dottore le volevo chiedere un altra cosa: io tutt'ora seguo una cura per favorire la ricrescita dei capelli (Minoxidil 5% regaine 2ml al giorno + Adefluvina Profase compresse 2 al giorno dopo i pasti). Mi chiedevo, questo può influire qualcosa sull'intervento e/o sul post-operatorio)!)!)
[#5] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
No, l'importante è (per le donne) non assumere la pillola anticoncezionale.

Per contrastare la perdita dei capelli ha mai provato a sottoporsi ad un trattamento PRP?

Cordiali saluti