Utente 224XXX
Gentile Dottore,
Buon Giorno

Sono un ragazzo di 20 anni, ultimamente ho notayo un disagio, è comunque un caso isolato che ho solo avuto negli ultimi due rapporti; questo disagio riguarda il fatto che non riesco a mantenere l’erezione o meglio dire che l’ erezione che ho non ha una durezza consistente, e poco prima della penetrazione invece che riuscire in quest ultima avviene l’essatto contrario, perdo lo stimolo e quindi ne deriva un afflosciamento del pene.. questo comunque è accaduto solo nell'ultimo mese utilizzando la protezione; prima non è mai accaduto... può capitare? ci sono rimedi?

Ringrazio in anticipo per la cortese attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mauro Seveso
36% attività
20% attualità
16% socialità
CASTELLANZA (VA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente, è molto probabile che sia un fenomeno transitorio. Sarebbe comunque il caso di sentire un urologo/andrologo di sua fiducia per valutare in modo aprofondito il suo disagio e intraprendere un iter diagnostico e terapeutico per risolvere completamente il problema