Utente 203XXX
Gentili dottori, mio padre,76 anni,da un pò di tempo non riesce a trattenersi quando deve urinare e, purtroppo, a volte è molto imbarazzante perchè l'urina fuoriesce da sola.Ha fatto diverse visite andrologiche ma la prostata è risultata conforme ad una persona della sua età.Ha fatto anche varie analisi per controllare eventuali tumori ma fortunatamente hanno dato esito negativo.Da un pò di giorni però lo stimolo di urinare è aumentato soprattutto di notte ed è costretto a correre in bagno per 4/ 5 volte.Ultimamente gli succede spesso di avere male alle piante dei piedi(che qualche volta si gonfiano ai lati degli alluci) tanto da fare fatica a camminare.Spesso ha l'uricemia alta e soffre di iperglicemia ma per entrambe le cose segue un'attenta terapia e conseguente dieta.Che esami potrebbe fare per attenuare questo continuo andare in bagno e questo rilassamento che non gli permette di controllare la fuoriuscita?Grazie per la disponibiltà e per l'attenzione.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

ma che cosa le ha detto esattamente il suo urologo sulla prostata di suo padre? Che valore ha il PSA? Cosa dice l'ecografia dell'apparato uro-genitale (regione prostatica-vescica ed altro) di suo padre?

Se comunque desidera avere altre notizie più dettagliate su tali problematiche urologiche ed andrologiche a livello della ghiandola prostatica, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/200-malattie-prostata-stili-vita-prevenzione-nuove-indagini.html,

http://www.medicitalia.it/salute/prostata .

Un cordiale saluto.