Utente 157XXX
salve ho efettuato il test hiv x un eventuale concorso e ho avuto anke un rapporto non protetto ma la ragazza era donatrice avis.

IL TEST SI CHIAMA HIV METODO ECLIA
COSA SAREBBE IL METODO ECLIA??E UN TEST DI 4 GENERAZIONE.?
POI UN ULTIMA DOMANDA E UNA METODICA SICURA?HO FATTO IN UN LAB. PRIVATO E ATTENDIBILE.
GRAZIE E LE CHIEDO SCUSA DI TANTE DOMANDE CHE NON MI SO RISPONDERE
CMQ IL TEST E NEGATIVO

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Buongiorno.
Per questioni di carattere tecnico deve postare nell'area di medicina di laboratorio.
Con tutto il rispetto, vista anche la problematica ansiosa, mi chiedo perché continua ad avere esposizioni più o meno a rischio di contagio di malattie sessalmente trasmesse.
Esiste poi una problematica certamente non trascurabile associata all'attività di donazione del sangue (http://www.medicitalia.it/consulti/Malattie-infettive/231730/Hiv-test-sintomo-informazione), con pesanti risvolti anche di carattere legale. Tra l'altro, oltre che per l'apparente promiscuità sessuale, non risulterebbe idoneo anche a causa del pregresso seminoma (http://www.medicitalia.it/consulti/Oncologia-medica/215906/Seminoma): deve riferirlo espressamente ai colleghi del servizio trasfusionale perché valutino l'opportunità di una sospensione definitiva.
Cordialmente,
[#2] dopo  


dal 2013
FORSE ce stato un malinteso...ho mi sono espresso male.
PRIMA di giudicare le persone... bisogna cooscerle, e capire eventuali problematiche.
allora non ho avuto nessun tipo di rapporto sessuale a rischio.. e ne tanto meno mi vado ha esporre..
POI ero donotore AVIS.. ma x il mio problema (seminoma)non posso esserlo piu per 5 anni.
la donatrice avis era la mia ex compagna ero solo un stato ansioso e delle domande ke mi ponevo visto ke ho paura delle malattie.
ho fatto il test tempo fa in un laboratorio privato dv faccio i miei controlli di rutin x il seminoma. per accedere alla banca del seme.
QUINDI dott marchi ERA SOLO UNA SEMPLICE SUPPOSIZIONE E DOMANDA. quindi la prego la prossima volta prima di sparare a zero. e giudicare le persone, abbia un po di considerazioni.e una valutazione clinica.
cordiali saluti
[#3] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Tanto per chiarire il presunto malinteso:
- "allora non ho avuto nessun tipo di rapporto sessuale a rischio.. e ne tanto meno mi vado ha esporre..": però nell'arco di 10 giorni ha chiesto per due volte rassicurazioni in merito al rischio di trasmissione di HIV (http://www.medicitalia.it/consulti/Dermatologia-e-venereologia/242598/Hiv e http://www.medicitalia.it/consulti/Allergologia-e-immunologia/244361/Hiv).
- "POI ero donotore AVIS.. ma x il mio problema (seminoma)non posso esserlo piu per 5 anni": però in data 9/5/2011 scrive sul seminoma (http://www.medicitalia.it/consulti/Oncologia-medica/215906/Seminoma) e successivamente, il 29/7/2011, precisa "premetto ke so donatore avis" (http://www.medicitalia.it/consulti/Malattie-infettive/231730/Hiv-test-sintomo-informazione).
- "PRIMA di giudicare le persone... bisogna cooscerle, e capire eventuali problematiche": mi pare di averLe risposto in maniera educata e non superficiale. Potrei anche non condividere eventuali scelte di promiscuità, ma di certo non mi permetto di giudicarle, anzi - come ho scritto - in ogni caso le rispetto: ognuno, nei limiti imposti dalla legalità e dalla libertà altrui, può comportarsi come crede (ma a quel punto deve accettare gli eventuali rischi connessi). Quello che in realtà non solo posso, ma devo fare - da medico - è giudicare (stavolta sì) l'incompatibilità di certi comportamenti e segnalarla, non per "sparare a zero", come ha voluto intendere, ma nell'interesse di chi avrebbe potuto esporre a dei rischi sanitari e (che ci creda o no) anche nel Suo.
Potrei farLe un appunto anche sulla Sua ultima frase, quella sì piuttosto offensiva nei miei riguardi, ma lascio perdere per non alimentare polemiche.
Consideri bene Lei quello che dice, prima di prendersela per nulla.
Comunque cordialmente,
[#4] dopo  


dal 2013
inutile alimentare questo discorso per me non ha senso.. era ha solo scopo informativo. non ho offeso nessuno...e non ho esposto nessun rischio sanitario e volevo intendere ero donatore avis...le faccio notare il consulto on-line ha carattere puramente informativo. non ha nessun diritto di segnalarmi senza nessuna motivazione valida ha fine legali.per i diritti della privaces
La ringrazio per la sua disponibilita.
cordiali saluti
[#5] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Evidentemente esistono dei limiti di esposizione e comprensione (da ambo le parti, verosimilmente).
La saluto.
[#6] dopo  


dal 2013
Salve dott MARCHI, se ci siamo fraintesi sul nostro eventuale discorso le chiedeo le mie scuse era solo semplice ansia e capire alcune mie affermazioni.
la ringrazio cmq di cuore per la sua disponibilita nei miei confrondi senza nessun rangore anzi la ritengo abbastanza formale e rispettoso.