Utente 222XXX
ho appena subito un intervento per una frattura allo scafoide. è stata necessario il prelievo di un piccolo frammento osseo dalla cresta iliaca. a 24 ore da tale intervento ho ancora molto dolore al bacino, dolore che si acutizza quando faccio, ad esempio, movimenti bruschi. dall'ospedale mi hanno dimesso senza darmi troppe spiegazioni, ma è normale avere ancora un dolore così acuto? in genere, dopo quanto tempo passa? inoltre volevo chiedere che tipo di conseguenze possa avere in futuro tale prelievo di frammento osseo. grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

l'intensità e la durata del dolore dalla zona sede di prelievo per innesto osseo varia notevolmente sia in base al paziente (diversa soglia del dolore), sia in base all'attività svolta dal paziente, sia in base ad eventuali complicanze post-operatorie (ad es. formazione di ematoma).

Pertanto, è difficile nel suo caso dare una risposta precisa, tanto più che si tratta di una consulenza "a distanza", quindi senza alcuna visita diretta.

Posso solo dirle che un certo dolore locare per 2-4 giorni è abbastanza normale, ma talvolta esso perdura per una settimana e più.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
gentile utente,
per quanto riguarda le conseguenze di un prelievo (generalmente di piccole dimensioni nei casi come il suo) sono assolutamente trascurabili!
cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 222XXX

Iscritto dal 2011
grazie per le informazioni. allora speriamo che questo dolore passi presto