Utente 149XXX
Buongiorno, ieri sera durante rapporto con la mia ragazza mi si è rotto il frenulo, però premetto che io non soffro di frenulo corto e ne soffrivo dei sintomi di eiaculazione precoce ne di dolore durante i rapporti, dopo una breve perdita di sangue e assenza di dolore ho medicato e continuo a medicare con betadine e tenendo sempre pulita con cura la zona in modo da evitare infezioni. Essendo fuori dalla mia città per una quindicina di giorni quindi non posso andare dal mio medico di base è urgente mi faccia comunque vedere o posso continuare con le medicazioni evitanto rapporti finchè non si è cicatrizata la ferita??

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
meglio sarebbe farsi vedere. In ogni caso tenga presente che la comunque la cosa e da valutare che nella maggioranbza dei casi la rottura del frenulo induce la formazione di cicatrice, la quale è meno elastica del tessuto di partenza, pertanto potrebbe essere necessariuo uin intervenino di plastica. Eviti i rapporti fino a quiando non valuterà la cosa de visu con il andrologo di fiducia. Di qua non possiamo prescrivere terapia, ma blandi disinfettanti ed adeguata igene sono di rigore.