Utente 427XXX
buon giorno
sono una signora di anni 64
soffro di ipertensione sono in cura farmcologica da diversi anni
al mattino prendo zestoretic e metà lopresor100mg
a mezzogiorno norvasc5mg
la sera norvasc5mg e un quarto di lopresor
Ho fattto l'ecocardiogramma colordoppler:
referto: normali le dimensioni del ventricolo sinistro e delle sezioni destre,
aumento delle dimensioni dell'atrio sinistro (43mm):normali gli spessori parietali.
Si osserva una fibrosi degli apparati valvolari con insufficenza mitralica 2-3/4
da difetto di coaptazione dei lembi.
presenza inoltre di insufficenza aortica di entità 2-3/4.
Normale la cinesi del ventricolo sinistro che presenta normale funzione sistolica
(FE65%) con flusso transimitralico indicativo di normale rilasciamento del
ventricolo sinistro.
Pericardio normale.
Il mio medico dice che devo fare un ecocardiogramma di controllo annuale.
In questa situazione che rischi ci sono ?

premetto che non fumo e non bevo nessun alcolico.
Vado in palestra 3 volte la settimana posso continuare?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
le valutazioni ecocardiografiche andrebbero effettivamente effettuate almeno una volta l'anno visto il duplice vizio valvolare che la contraddistingue e soprattutto per evidenziare l'eventuale progressione o meno della patologia, che a lungo andare potrebbe avere interesse cardiochirugico. Circa la sua attività sportiva, è utile chiedere direttamente al cardiologo che la segue sul tipo di sforzi che effettivamente può sostenere, on line la visione clinica del suo caso, capirà, è molto riduttiva.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 427XXX

Iscritto dal 2007
buon giorno
egregio dottore la ringrazio per la sua cortese risposta
siccome il mio medico dice che questo problema è di origine reumatica
mi ha chiesto se da bambina ho avuto reumatismi, no che io sappia.
Però ora mi sorge un dubbio all'età di anni 5 ho avuto la difterite in forma grave
e a 10 anni l'ho avuta ancora in forma più leggera.
Può essere questa la causa dei vizi valvolari?
La ringrazio.
Distinti saluti.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Oramai ha poca importanza sapere la genesi dei suoi difetti valvolari, l'importante è il loro monitoraggio.
Saluti