Utente 177XXX
Gentili dottori
Da qualche giorno, forse in seguito ad un urto al lato dell'occhio, ll mio occhio destro vede come dei lampi quando muove la testa per guardare di lato. Inoltre all’estrema destra dell’occhio, in assenza di fastidio, vedo come se ci fosse un capello, nonostante non ci sia nulla.
A seguito di visita oculistica, mi hanno riferito che non c’è nulla e che forse il corpo vitreo tira un po’ la retina a causa dell’urto, pertanto il bere molto potrà contribuire a umidificare l’occhio e così contribuire all’eliminazione del fenomeno.
Ad oggi, a distanza di otto giorni dal fenomeno, ho sempre il problema anzi sembra quasi peggiorato.
Vi chiedo se c’è qualcosa di più importante da fare, controlli clinici o altro?
Ringrazio per la vostra cortese risposta e per il tempo che vorrete dedicarmi.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Se dopo 10 giorni il fastidio è sempre uguale, le consiglio una ulteriore visita di controllo.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
Esimio dottore, la ringrazio per la tempestiva risposta, ma oggi, a distanza di una decina di giorni dal nostro ultimo contatto, la situazione non è cambiata, anzi è peggiorata per i lampi di luce.
Nell'ulteriore visita con l'oculista, il medico ha confermato che non c'è assolutamente nulla pertanto con il tempo dovrebbe passare.
Senta, ma io vorrei sapere se esiste una metodica, un farmaco che mi possa consentire l'eliminazione di questo disturbo, poichè adesso è diventato veramente fastidioso, specialmente quando cammino in strada il disagio è accentuato per la frequente la comparsa dei lampi di luce.
Un ringraziamento e un saluto.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Per aiutare il vitreo a staccarsi in modo fisiologico beva molta acqua
Vedrá che se la retina é a posto tra breve il fastidio passerá
Cordialmente
[#4] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio tanto dottore, seguirò il suo consiglio.
La saluto distintamente.