Utente 215XXX
salve, ho 19 anni e circa 1 mese fa ho avuto una subtorsione del testicolo risoltasi spontaneamente, da quel momento ho continuato ad avvertire un senso di pesantezza e delle piccole fitte e bruciori al testicolo dx . Quando sono finito al pronto soccorso all'ecografia non hanno rilevato nulla di strano, nemmeno un varicocele . Due settimane dopo ho avvertito lo stesso tipo di dolore acuto e alla 2 visita al pronto soccorso, non mi è stato trovato nulla , nè alla visita urologica e nemmeno al 2° esame ecografico. L'urologo ha ipotizzato delle piccole torsioni che si risolvono spontaneamente, oppure una leggera epididimite. Mi ha somministrato una cura antibiotica per 1 settimana. Alla fine della cura i dolori hanno fatto un periodo di immprovvisa comparsa e scomparsa , andando e venendo . Nelle ultime 2 settimane ho avvertito almeno 2 volte alla settimana questi dolori che si sono risolti spontaneamente. Sinceramente non so cosa pensare...mi sottoporro' nuovamente ad una visita urologica ma non trovo una spiegazione a questi dolori. Potrebbe essere un orchite ? oppure escluderla ? da cosa posso capire se lo è ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,escluderei l'ipotesi della orchite e dell'epididimite,facilmente riscontrabili con la visita e/o ecografia.Avallerei la possibilita' di una microtorsione
ma non escluderei uno stato psicosomatico coincidente.Invece di eseguire visite ed ecografie,farei uno spermiogramma con coltura.Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 215XXX

Iscritto dal 2011
ovviamente mi viene il dubbio che malauguratamente si possa trattare anche di un cancro al testicolo dato che spesso questi piccoli dolori vanno e vengono e c'è un persistente stato di pesantezza al testicolo dx. Ho svolto 2 ecografie il 10 e il 18 settembre, con annesse visite urologiche... e non mi hanno rilevato nulla, nè varicocele, ne masse sospette , nè niente...quindi potrei escludere l'ipotesi di una neoplasia? sarebbe stata vista con quegli esami?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...le informazioni fornite escludono assolutamente la possibilita' che vi possa essere una qualsiesi forma di tumore testicolare,facilmente riscontrabile con un'ecografia ed una visita specialistica.Cordialita.
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

non mi sembra che i dati clinici possano far pensare ad una neoplasia che sarebbe stata considerata anche da chi ha avuto la opportunita di visitarla.
tenga presente che piccoli dolori testicolari possono essere "normali" Da secoli si dice "mi girano le palle..." intendendo quei fastidi testicolari transitori, non espressione di malattia
cari saluti
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle informazioni già ricevute dagli altri colleghi, si ricordi poi che un tumore testicolare difficilmente si presenta con una sintomatologia dolorosa.

Un cordiale saluto.