Utente 204XXX
Da circa una settimana(7/8 giorni ) ho dei fastidi/dolori al braccio, sparsi tra polso e braccio esterno, li sento quindi non sempre negli stesi posti ed ad intervalli durante la giornata, e di solito a riposo.
Inoltre ho dolori alla schiena specie in alcune posizioni da seduto e sdraiato.(centro della schiena ma non sempre stesso punto)
Sono in cura con Pantopan per presunto reflusso gastroesofageo da circa 20 gg.
Sono sportivo da 15 anni (calcio semiprofessionistico) e ho effettuatovarie prove da sforzo durante gli anni sempre ok tranne alterazioni ripolarizzazione rilevate ogni tanto al basale.
aprile per motivi d'ansia,ecg da sforzo trovando alterazioni onde t a riposo,(t difasiche in 2 derivazioni) ripositivizzate sotto sforzo.(rilasciata idoneità).
A maggio visita cardiologica con ecg holter ed ecocardio tutto nella norma.(no ti alterate) con risultato stato d'ansia.
dopo di che ho avuto solo un pò di extrasistole quando sono agitato (forse dovute pure al reflusso).
Mi scuso per aver preso tanto spazio ma volevo metterci tutto quello che sapevo degli ultimi mesi.
pressione è 120/60 e 68 battiti al min
Ora questi dolori/fastidi a schiena e braccio sx mi allarmano, devo preoccuparmi?
devo rifare altre visite a distanza di pochi mesi?
grazie cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
La descrizione del sintomo orienta verso un'origine osteo-muscolare dello stesso, anche e soprattutto considerando la normalità degli accertamenti cardiologici cui si è sottoposto.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
la ringrazio per la velocità nella risposta e la disponibilità;
le chiedo infine se il reflusso/gastrite possa essere un fattore oppure se uno stato d'ansia può farmi somatizzare con fastidi/dolori al braccio/polso e schiena.
la ringrazio infinitamente,
cordialità
[#3] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
A entrambe le domande la risposta è affermativa.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
gentile dottore chiedo ancora la sua pazienza per aggiungere altre specifiche alla situazione generale.
Ho notato che quando cammino o ho una leggera attività fisica i dolori delocalizzati spariscono completamente, per poi tornare dopo un pò che ho cessato l'attività.
Inoltre la mattina appena sveglio sono del tutto assenti e ricominciano con il tempo una volta alzatomi...ripeto che non sono sempre nello stesso punto, ma piu' frequenti all'esterno del braccio (gomito a volte spella esterna) fino alla mano, di solito mignolo e anulare(ma a volte anche medio e indice) a cosa può far indirizzare tali caratteristiche? poichè ho fatto il test da sforzo circa un mese fà (e holter, ecocardio e visita cardiologica circa 6 mesi fà) posso stare tranquillo a livello cardiaco?
grazie ancora
cordialità.
[#5] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
Ps: i dolori alla schiena a volte ancora li ho durante la giornata, sopratutto da sdraiato.
[#6] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Confermo la probabile origine osteo-muscolare del sintomo. Le consiglio pertanto una visita ortopedica "dal vivo".
Cordiali saluti