Utente 187XXX
Gentili Dottori, sono una ragazza di 24 anni ansiosa e che non pratica sport.
Ho ritirato questa mattina il risultato dell'holter 24 ore:
TACHICARDIA SINUSALE CN FC MEDIA 92
SPORADICI BESV SINGOLI
NON PAUSE
Fc min 53 Fc max 179
Nel momento in cui l'fc era 53 non stavo dormendo ma ero al pc credo, e nel momento in cui era 179 stavo camminando normalmente al piano e non ero affaticata.
Totali battiti SVE 304
Intervallo r-r più lungo 1,5 sec (stavo dormendo)

So che la tachicardia è dovuta all'ansia.
Mi preoccupa un pò quel 179... Se io dovessi decidere di iniziare a fare attività fisica (al momento faccio solo yoga), dal momento che fatico il mio battito sale oltre i 179 in quanto in quel momento stavo camminando normalmente. Non è pericoloso?
Non avrei una reazione vaso vagale con il rischio di svenire?

E' questo che mi blocca un po' per quanto riguarda lo sport... (oltre che alla pigrizia).
Dovrei secondo voi eseguire altre indagini diagnostiche?
Vi ringrazio di cuore

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il suo e' un holter normale per una persona non allenata...ed ansiosa.
Se lei facesse attivita' fisica si svilupperebbe un ipertono vagale capace di modulare questa sua tachicardia.
Quindi si tranquillizzi
Cordialmente
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio molto per la risposta.
Ho letto un'altra voce: PAC SINGOLI 9
Cosa significa? Cosa sono i PAC?
Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Premature atrial contractions... Extrasistoli atriali banali
Arrivederci
Cecchini
[#4] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio molto Dottore per la Sua risposta.
Ne approfitto allora per chiederLe un'altra cosa.
A quanto la frequenza cardiaca diventa pericolosa?
Come inizio a fare attività senza avere la paura di sentirmi male?
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Considerata la sua eta' non dovrebbe superare i 150-160 bpm.
La cosa migliore per iniziare a fare attivita' fisica e' di cammminare a a passo svelto prima per mezz'ora e poi per un'ora al giorno, che poi e' l'esercizio fisico miogliore per il cuore di tutti.
Cordialmente
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#6] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2011
Gentile Dottore, mercoledì sono andata a yoga in bici (e non è la prima volta). Arrivata là avevo il cuore che mi batteva forte (come al solito). Solo che nel fare gli esercizi in piedi, fondamentalmente bisogna stare fermi in piedi, ho cominciato a vedere nero. Allora mi sono sdraiata a gambe in su. Poi ci ho riprovato ma ancora vedevo nero. Ho provato ad aspettare la seconda volta prima di sdraiarmi, per vedere se realmente stavo per svenire o se era solo suggestione. I sintomi erano tutti quelli dell'ipotensione. E ho dovuto proprio sdraiarmi.
Alla fine sono tornata a casa perchè non riuscivo a stare in piedi ferma.
In questi due giorni sto facendo due km al giorno con mio papà.
Strada tutta in pianura, venti minuti circa di camminata, sono tornata a casa che avevo il battito a 175.
Dopo essere stata ferma circa venticinque minuti avevo ancora il battito a 140.

Le ultime analisi del sangue andavano bene, vorrei chiedere ora al dottore di prescrivermi il dosaggio degli ormoni tirodei, giusto per esclusione.
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
fa bene a controllare la tiroide. ovviamente eviti caffeina e teina. devo dar per scontato che lei non fumi. arrivederci
[#8] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2011
No no non fumo assolutamente e non bevo alcoolici.
Anche perchè ho ricominciato a prendere la pillola contraccettiva e devo tenere d'occhio il colesterolo, che per una questione famigliare tendo ad avere sopra la norma.