Utente 224XXX
Salve,siccome mi è stato diagnosticato un varicocele di grado elevato dall'andrologo (il grado elevato però lo ha definito semplicemente toccandomi i testicoli) ho chiesto consiglio al mio medico curante, il quale mi ha detto di effettuale l'ecodoppler e se il varicocele dovesse essere di grado 3° o superiore mi ha detto che automaticamente si dovrebbe operare. Ora vorrei sapere quanto è importante lo spermiogramma in questo caso e soprattutto se l'ecodoppler è un passaggio obbligato ed utile per analizzare la situazione. Soprattutto mi premeva sapere se è vero questo fatto di dover ricorrere "automaticamente" all'operazione nel caso in cui l'ecodoppler dovesser far risultare un varicocele di grado 3° o superiore. Grazie dell'attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

è vero, per una corretta diagnosi è bene fare l'ecocolordoppler delle vene spermatiche e per avere poi una precisa indicazione terapeutica bisogna conoscere l'esito del suo esame del liquido seminale.

Ancora, se desidera avere informazioni più dettagliate su questo particolare ma complesso tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo da me pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/388-varicocele-fare-problemi.html .

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 224XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dottore,ringraziandola dell'attenzione volevo dirLe che, a dire il vero, io ho già effettuato uno spermiogramma, che però sembrerebbe di un centro non specializzato, stando a quanto mi hanno detto. Secondo lei questi dati che Le riporto di seguito sono commentabili? Grazie

Esame chimico-fisico
Volume 2,8 cc
colore lattiginoso
aspetto opalescente
ph 8,5
viscosità leggermente aumentata
tempo di omogeinizzazione a 37° 35 minuti

Esame microscopico
Numero di spermatozoi per cc. 10 000 000
forme normali 80%
forme anormali 10% macrocefale 5%acefale 3%bicaudate 2%bicefale

Motilità dopo un'ora 10%­normocinetico
motilità dopo tre ore 0.1% bradicinetico
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
quello spermiogramnma nn è stato eseguiyto secondo le norme WHO, pertanto non è attendibile. Lo ripeta in un centro che segue tali niorme.
In corso di varicocele rilevabile clinicamente (palpazione) bisogna sempre fare lo spermiogramma: il 15% dei maschi ha varicocele, ma solo 1/3 ha problemi spermiografici.
In caso di problemi spermiografici bisogna sempre eseguire ecodoppler e rpofili ormonali per vedere che non vi siano cause diverse da varicocele che prochino o concorrano alla alterazione spermatica.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

confermo il suo sospetto che l'esame è stato fatto in ambiente non dedicato.

Ripeta l'esame in laboratorio aggiornato e poi si potrà, con maggiori sicurezze, prendere la decisione terapeutica più mirata, come anche indicato dal collega Cavallini.

Un cordiale saluto.