Utente 225XXX
buongiorno,
tre mesi fa ho fatto degli esami del sangue, con risultato degli eosinofili al 19%.
Gli ho rifatti in questi giorni è il risultato è 18,400%. Consideri che prendo farmaci per ipertensione (livelli non allarmanti), asma e ho il colesterolo a220/230.
cosa devo fare oltre a essere un pochino preoccupato? grazie infinite.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Buongiorno.
Il dato è incompleto poiché manca l'indicazione degli eosinofili totali (o, in alternativa, dei leucociti totali), sebbene il valore percentuale appaia già di per sé relativamente indicativo, ma comunque probabilmente in fase di stabilità (ma ripeto, dovrebbe essere valutato anche il numero assoluto delle cellule).
Eosinofilia si può già trovare nell'asmatico; sarebbe utile vedere i precedenti e solo successivamente pensare ad eventuali ulteriori spiegazioni dell'eosinofilia. Ne riparli con il medico curante e/o con Suo specialista di riferimento.
Saluti,
[#2] dopo  
Utente 225XXX

Iscritto dal 2011
buonasera,
il dato leucociti è 7,41
grazie per la rapida risposta
[#3] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Prego.
Siamo nell'ordine dell'eosinofilia moderata. Confermo quanto già detto.
Saluti,