Utente 226XXX
Salve dottore,
mi rivolgo a lei perchè ultimamente ho due problemi in seguito alle colecistectomia subita 15 giorni fa.
In primis ho notato che la cicatrice dell'ombelico e la parte sopra si sono gonfiati e induriti provocandomi dolore nell'alzarmi e nel camminare.
Inoltre mi è già capitato due volte di avere nausea che mi permette solo di stare sdraiata,però questo è successo solo due volte tra cui stamattina,e non avevo nemmeno fatto colazione.
Cosa può essere in entrambi i casi?
Mi affido a lei.
B.A.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non vedrei motivi di preoccupazione. L'aspetto delle cicatrici rientra nella norma e il rossore (fase di cicatrizzazione) pian piano si risolverà. Solo in caso di peggioramento è bene un controllo chirurgico.La nausea potrebbe essere passeggera e non essere legata all'intervento.


Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Nel primo caso la reazione infiammatoria dei tessuti che a 15 giorni è ancora in corso, nel secondo potrebbe non avere relazione col recente intervento ma in entrambi i casi una valutazione diretta è necessaria per una conferma. Auguri!
[#3] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille per le risposte celeri!! Per quanto riguarda la nausea quello che mi preoccupa è che non mi è mai successo,se non appunto dopo questo intervento ed è abbastanza invalidante. Potrebbe in qualche modo essere correlata all'assunzione di un cibo non adatto? E' già la seconda volta che mi capita..
[#4] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Al momento, quindi, è un sintomo sporadico. Una dieta equilibrata in questa fase dovrebbe esserle di beneficio.

Saluti
[#5] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille per le risposte!!Oggi sono stata in visita dal chirurgo che mi ha operata e mi ha sostanzialmente confermato ciò che è stato detto sopra,ha solo trovato la cicatrice dell'ombelico infiammata.
Volevo chiedervi però le ultime due cose:

Nonostante siano passate quasi 3 settimane ho la pancia ancora molto gonfia: in quanto tempo potrà passarmi? <
E sempre il chirurgo,chiedendo delucidazioni sulla nausea,ha detto che potrebbe trattarsi di cervicale: in questo caso cosa posso fare per evitarlo e soprattutto,è probabile sia cervicale?
Grazie mille in anticipo.
[#6] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Per il meteorismo (pancia gonfia) consiglierei dei prodotti a base di simeticone e carbone vegetale. Se la digestione è lenta chiederei al suo medico qualche farmaco procinetico per favorire lo svuotamento gastrico.