Utente 915XXX
Scusate se scrivo nuovamente ma nn ho ancora ricevuto risposta alla mia mail di alcuni giorni fa.
Mio figlio di 7 anni a maggio ha effettuato visita medico sportiva x il rilascio del certificato medico.
Da luglio ha iniziato a dire di avvertire ogni tanto un battito forte e questo quando è a riposo. L'altro giorno he detto di averlo sentito a scuola e nel pomeriggio.
Ho contattato la pediatra la quale mi ha detto di vedere l'ecg effettuato alla med dello sport , ho parlato con la cardiologa del reparto la quale ha detto che gli esami delle urine e l'ecg andavano bene. Ho ricontattato la pediatra la quale mi sembrava un poco "spaesata" tant'è che le ho detto io se era il caso di fare un eco.
Ho portato mio figlio da un cardiologo che ha ripetuto ecg ed ha fatto eco e mi hadetto che era tutto a posto. L'unica cosa da fare è quella di sentirgli il polso quando avverte questo disturbo per cercare di capire se abbia delle aritmie, delle extrasistole o tachicardie. Quello che vorrei chiedervi è se devo fargli fare altri accertamenti tipo holter (che mi aveva consigliao la Dott,sa della med sportiva) e se possa continuare a fare sport.
Grazie ancora.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E' opportuno che il bambino esegua un Holter cardiaco per escludere la presenza di aritmie.
Cordialmente
cecchini
www.cecchinicuore.org