Utente 104XXX
Salve, sono una ragazza di 22 anni,è da una settimana che ho un forte dolore nella fossa iliaca destra.
Il 12 sono stata al pronto soccorso per il dolore all'addome,mi hanno fatto questi esami:ALT/GPT,AST/GOT,bilirubina tot,creatinina,emocromo,PCR,potassio,sodio,urea. Le analisi andavano tutte bene,la diagnosi è appendicite subacuta,mi hanno consigliato una dieta in bianco,terapia antibiotica con augmentin 1g ogni 12 ore per 6 giorni,codex fermenti lattici. Ho finito oggi la terapia antibiotica ma il dolore persiste, cosa potrebbe essere? la ringrazio in anticipo cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Adamo
32% attività
0% attualità
12% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
Gentile utente come lei può immaginare senza una visita diretta è impossibile dare indicazioni sulla diagnosi, le consiglio pertanto di andare dal suo medico e dal suo chirurgo di fiducia per una rivalutazione del quadro clinico e della eventuale necessità di fare altri esami ecografia , ecc. Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
la sintomatologia in fossa iliaca dx di una giovane donna richiede acceramenti clinici e strumentali, dal momento che la sede può essere interessata da condizioni relative a diversi organi (annessi, apppendice, intestino, app. urinario).
Come opportunamente suggerito dal Collega è pertanto opportuno che si sottoponga in primis alla valutazione del suo Medico, ma non escluderei la necessità di un controllo ginecologico con eventuale ecografia.