Utente 226XXX
salve,sono affetto da reflusso gastroesofageo e molti mi hanno parlato bene del succo di aloe vera per ridurne i sintomi,oltre l'uso dei farmaci tradizionali;purtroppo ho letto che contiene acido salicilico...e io sono allergico all'aspirina al suo principio attivo acido acesalicilico,vorrei sapere se posso acquistare il succo di aloe o tenermi alla larga proprio per la presenza di questo acido,Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Nicola Verna
44% attività
0% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Paziente,
Molti estratti di derivazione vegetale, compresi quelli derivanti dall'aloe, contengono l'acido acetil-salicilico.
In presenza di una ipersensibilità a tale composto, non è prudente assumere estratti di cui non si conosce esattamente la composizione e la concentrazione dei singoli costituenti. Se si considera, poi, che per il reflusso gastro-esofageo esistono valide alternative di derivazione sintetica assolutamente prive di acido acetil-salicilico, l'assumere estratti di aloe non appare nemmeno giustificabile.
Cordiali saluti,
[#2] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
la ringrazio dottore per l'utilissima risposta....allora continuero' con il pantecta e lo sciroppo antireflusso...ho iniziato la cura da meno di un mese..e spero che con il tempo i fastidi alla gola..svaniscano!!! grazie ancora!!!