Utente 204XXX
buonasera dottori , io come tanti giovani sto andando all'università e oggi mi sono imbattuto in una situazione ambigua , io ho paura del sangue in generale , ma oggi nel banco dove risedevo io per seguire i corsi era presente una piccola gocciolina di sangue che per mia paura non ho toccato , il fatto è che a me sembrava una gocciolina di sangue al mio amico invece sembrava più una crosticina del naso ricoperta di sangue , ora la mia paura è la seguente , quando mi sono alzato per andarmene non ho notato se questa gocciolina di sangue o crosticina era ancora sul banco senza essere toccata o io in modo involontario l'abbia toccata ,,,, lo so è una paura troppo accesa la mia , ma io del sangue ho una fobia e ogni piccola cosa la faccio diventare grande nel momento in cui sorgono i miei mille dubbi , ho paura dell'aids e di altre malattie per questo ora cerco sempre di prevenire tutto ! aspetto vostra risposta dottori , la mia paura è che la mia mano sia andato in contatto con quella gocciolina e io ho portato poi la mia mano in bocca , visto che spesso mi mangio l'unghia .

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
gentile studente,

sebbene laurearsi costa sempre "lacrime e sangue" direi di stare sereno per questo improbabile veicolo e modalità descritta!

saluti cari

[#2] dopo  
Utente 204XXX

Iscritto dal 2011
grazie mille , e grazie per la vostra citazione hiihih ! buona giornata dott Silvia Suetti
[#3] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
A lei e buono studio da chi di esami universitari (solo per gli anni di medicina escludendo quelli di specializzazione) ne ha fatti 54 (cinquantaquattro)!