Utente 686XXX
dopo un intervento di quadrantectomia al seno sx (novembre2010),assumo tamoxifene da sei mesi.ieri ho fatto una eco transvaginale da cui risulta un endometrio di 7 mm.le chiedo se è preoccupante e se è il caso di sospendere il tamoxifene.le volevo,anche, chiedere fino a che misura l'endometrio non è pericoloso.grazie
[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
bisognerebbe valutare lo spessore precedente qual'era? sospendere il tamoxifene da sola no, ma cambiarlo eventualmente con un inibitore dell'aromatasi su indicazione del suo oncologo
[#2] dopo  
Utente 686XXX

Iscritto dal 2008
buonasera Dottore, ho rifatto la visita ginecologica dalla quale risulta che lo spessore dell'endometrio è di 8,9 mm;l'oncologo dice che rientra nella normalità ma che dobbiamo tenerlo sotto controllo e quindi rifare la visita ginecologica fra tre mesi,perchè se supera il centimetro dobbiamo cambiare la cura. Le chiedo se devo preoccuparmi e,se nel caso dovremmo cambiare la cura con un inibitore dell'aromatasi, è la stessa cosa del tamoxifene?grazie