Utente 186XXX
Salve sn un ragazzo di 18 anni, da circa 8 mesi soffro di dolori molto strani, mai avuti in vita mia, tutto è incominciato svegliandomi la notte avendo il braccio sinistro freddo e addormentato, questo mi accadeva quasi tutte le notti, ma pensavo che era la posizione sbagliata che mettevo il braccio, poi un giorno mentre camminavo mi incominciò a far male l avambraccio ed dimprovviso divennte freddo e sull avambraccio spuntarono due vene mai avute in vita mia, andai dal medico curante e disse che forse avevo preso qualche strappo, passavano settimane e mesi ma non si toglieva, ogni volta che camminavo o stavo in movimento il mio braccio lo sentivo molto pesante e gonfio come se qualcosa mi bloccasse la circolazione, poi incominciai ad avere questi dolori anche alla gamba, visto che sn un ragazzo che gli piace molto camminare, quando camminavo mi sentivo la gamba piu stanca che mai mi incominciava a far male il ginocchio cosa mai successa ed apparve dimprovviso una vena sul polpaccio che non avevo mai avuto, questa vena mi faceva sentire la stessa senzazione al braccio mi sentivo la gamba stanca e pesante e il piede che si addormentava e sempre freddo e dolori alla schiena, oggi i dolori sono peggiorati il medico mi ha prescritto una visita dal reumatologo e devo andarci il 2 novembre, su internet vedo che i miei sintomi si riferiscono ad una trombosi venosa, ed visto che ho mia zia che ne soffre so un po preakkupato, perch esono giovane e spero di non avevre problemi gravi. ciaooo
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

L'orientamento del suo Medico sembrerebbe giusto e condivisibile. Attendiamo l'esito di questo consulto.