Utente 397XXX
Da qualche mese ho problemi erettili (secondo me legati ad una balanopostite che mi ha irritato e desensibilizzato il glande). Per sicurezza mi sono fatto visitare dal "padre" della andrologia in Italia e dopo ecocolor doppler con iniezione di PGE1 ha dichiarato che non ho nessun problema vascolare. Mi ha consigliato comunque di fare terapia con Bioarginina e Levitra 10mg tre volte la settimana prima di dormire.
Senza discutere l'aspetto ormonale..se non ho problemi vascolari, quale è lo scopo di assumere Levitra (tra l'altro non ha bisogno, ma prima di coricarmi)????
Grazie a tutti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
non entro nelle dimnamioche della visita, che di qua non posso discutere. Levitra + ariginina provocano una vasodilatazione (l' uno aumenta l' altra) per instaurare un circolo virtuoso che porta a guarigione, soprattutto nei quadri psicogeni. Questo è quello che si dice a congressi, non so se attagli a lei questa diagnosi. . In genere questo vien4e sostenuto. Gli ormoni se non li ha guardati, forse non li ritiene necessari. In ogni caso sarenbbe utile che lei chiedfesse al controllo al collega, quale è la causa, e poi se possibile, agisse su quella: causa psicogena, prostaica, metabolica.