Utente 532XXX
Sono il direttore di una struttura pubblica. Oggi un dipendente mi è venuto a parlare del suo stato di ansia dovuto a un forte controllo che subirebbe sul luogo di lavoro costantemente da circa 1.5 anni. Lo stato di ansia è molto importante e non è assolutamente giustificato in quanto non viene effettuato nessun tipo di controllo come descritto da lui (telecamere che lo seguono, persone che controllano quando va in bagno, radiografie fatte mentre passa per le porte, computer che inviano il suo lavoro a misteriosi centri di controllo etc). Siccome il suo stato di agitazione è preoccupante e incide chiaramente sul suo stato mentale, vorrei sapere quali consigli posso dargli non da amico (che ho già fatto suggerendogli un aiuto esterno psicologico) ma da datore di lavoro, cioè che obblighi dovrei avere essendo venuto a conoscenza della situazione (posso avvertire la famiglia? devo chiamare un medico?) Grazie in anticipo per la possibile risposta.
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Ha provato a parlare al medico competente dell'Azienda?


Tommaso Vannucchi
[#2] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Gentile utente,

a seconda del tipo di rapporto che puo' avere con questa persona, sarebbe opportuno avvisare le persone prima a lui vicine, e successivamente l'azienda.
La sintomatologia descritta puo' certamente essere il frutto di una patologia di tipo mentale, senza dimenticare pero' che alcune patologie organiche possono mimare gli stessi sintomi di una patologia psichiatrica.
Sarebbe opportuno uno screening generale ed una valutazione psichiatrica.

Cordiali Saluti
Dr. F.S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
[#3] dopo  
Utente 532XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per i preziosi suggerimenti. Concordo con il Dott. Ruggiero che sia necessario avvisare persone a lui vicine. Di fatto, la comunicazione del dipendente a me, come direttore, è già un avviso all'azienda e vorrei tenere riservata tale informazione, se possibile.
Comunque un grazie per i consigli e per il vostro contributo