Utente 226XXX
Salve, sono un ragazzo di 22 anni. Premetto che all'età di 10 anni ho subito un intervento per la mancata discesa testicolare, ma dopo l'intervento chirurgico non ho avuto nessun tipo di problema.
Da un anno ho iniziato l'attività sessuale, ma riesco ad avere un orgasmo solo distendendo le gambe e contraendo con tutta la forza i muscoli degli arti inferiori, altrimenti un rapporto può durare tantissimo tempo senza raggiungere mai il coito. Ciò mi succede anche nella masturbazione. Questo problema mi sta creando tanta ansia, e per paura di deludere il partner provo meno piacere nell'atto.
Spero possiate darmi un aiuto anche perchè non ho il coraggio di rivolgermi di persona ad un medico.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il paradosso e' che,dopo l'intervento di criptorchidismo,non sia stato seguito nello sviluppo sessuale...Quanto riferisce non necessariamente e' espressione di una patologia ma necessita di una diagnosi andrologica posta da uno specialista reale,cui puo' rivolgersi "sfuttando" il pregresso intervento di criptorchidismo e raccontando in quella sede quanto riferisce nel post.Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Caro utente come detto dal collega va verificato come il suo testicolo si e' sviluppato a seguito Dell intervento il
Discorso Dell eiaculazione potrebbe invece essere legato ad un problema di tipo psicologico
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dai colleghi che mi hanno preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa disfunzione eiaculatoria le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/228-rapporto-tarda-finire-impotenza-eiaculatoria-fare.html .

Un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
Ringrazio tutti per le cortesi risposte. In effetti, dopo l'intervento, non sono stato mai più visto da nessun medico per questa problematica.
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Rifatte le valutazioni cliniche del caso poi ci aggiorni, se lo desidera.