Consulto oscurato non visibile all'utenza
 
Utente 179XXX
Beh caro Utente, allora lei è un veterano delle anestesie! Anche questa volta non vi sarà nulla di particolarmente diverso da quello che già ha vissuto precedentemente. La visita l'ha già fatta e spero che abbia comunicato alla sua anestesista che fa uso di benzodiazepine al bisogno. Nel caso contrario fa in tempo a comunicarlo domattina. Sicuramente per il tipo di intervento sarà addormentato, intubato e collegato a ventilatore per tutta la la sua durata. Monitorizzate le sue funzioni vitali e garantita l'assistenza con la presenza dell'anestesista in sala.
Per quanto riguarda i "rischi" lei fa un intervento e una anestesia e in medicina il rischio "zero" non esiste, ma vista la sua giovane età si riduce veramente a poco, anche con i problemi segnalati di cui ovviamente non possiamo sapere l'entità non avendola personalmente visitata.
Pertanto vada tranquillo e ricordi di essere assolutamente a digiuno (acqua compresa) già da stasera.
In bocca al lupo e ci faccia sapere come è andata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Utente 179XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille, ho fatto l'intervento da 4 giorni ed è andato tutto bene... Non me ne sono nemmeno accorto e grazie al suo parere sono arrivato in sala operatoria tranquillissimo... Ora sono solo un po scombussolato... pero e passato anche il dolore in parte... Grazie di cuore