Utente 153XXX
soffro di tachicardia ma alla visita cordiologica mi hanno detto che il cuore è a posto. ieri però ho avuto un attacco forte di tachicardia che mi ha fatto cadere a terra e credo di aver perso isensi per qualche secondo poichè mi sono ritrovata aterra senza accorgemene. in piu' ho avuto la sensazione di aver compiuto gesti o movimenti incontrollati. devo preoccuparmi? inoltre oggi mi sono alzata di stanchezza. grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Se la perdita di coscienza (ancorchè di brevissima durata) è avvenuta in corrispondenza di una crisi di tachicardia a mio parere si rende necessaria una sollecita rivalutazione diagnostica specialistica, sia cardiologica che neurologica.
Purtroppo a distanza non è possibile dirLe di più.
Cordiali saluti