Utente 129XXX
buonasera,
soffro da circa 5-6 anni di un continuo fastidio in gola (catarro)..questo problema mi sta tormentando..dopo varie analisi ho trovato una leggera allergia agli acari della polvere..il medico legale mi ha prescritto Aerius per 20 giorni dicendo che il tutto sarebbe passato..cosi non è stato devo sempre raschiare in gola per buttarlo fuori..l'unica cosa che è cambiata è il colore che prima era verde , ora è bianco con chiazze verdi ogni tanto..non ho il raffeddore nel senso che il naso è sempre pulito ma resta sempre questo fastidiosissimo bisogno di raschiare in gola ogni 5 minuti è veramente pesante come cosa!!! oggi sono tornato dal dottore che mi ha dato altro aerius e ha detto che dipende dalle sigarette cosa secondo me errata perchè questo problema esisteva già prima che iniziassi a fumare..ringrazio chiunque possa darmi un parere ed una cura differente...Alessandro

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Nicola Verna
44% attività
0% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Alessandro,
Il "catarro in gola" non è un sintomo tipicamente allergico. Il tabagismo gioca sicuramente un ruolo importante ma, potrebbe non essere l'unica causa. Andrebbe sentito il parere di un collega Otorinolaringoiatra, per escludere malattie di pertinenza di tale branca, ed un collega Gastroenterologo, per valutare la presenza di una malattia da reflusso gastro-esofageo ( http://verna.blog.tiscali.it/2010/08/17/e-se-non-fosse-asma-o-soltanto-asma-il-reflusso-laringo-faringeo-rlf/ ) .
Cordiali saluti,
[#2] dopo  
Utente 129XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio dottore, in effetti non mi sembra collegato all'allergia...farò come dice lei..