Utente 226XXX
Salve, da circa dieci giorni ho un problema che mi sta tormentando sia fisicamente che psicologicamente. Già circa un mese fa, dovetti correre al pronto soccorso per un attacco d'ansia incredibile. Da un po' di tempo soffro di ansia. Il problema è un altro : da piu di un settimana ho un legger senso di ansia, accompagnato dal dito anulare sinistro leggermente gonfio, braccio intorpidito e rigido che si alterna alla gamba con gli stessi sintomi. Sono preoccupatissimo per mia natura. Faccio sempre tragedie, ma non è facile vivere in questo modo. Cosa può essere? ho notato che al mattino, appena svegliato i sintomi sono quasi assenti o leggerissimi. In attesa di una vostra risposta, porgo cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei non mi pare abbia problemi da cardiologo, ma si gioverebbe molto di un consulto con un Collega psicologo o psichiatra per dominare questo suo stato ansioso.
Si tranquillizzi.
Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org