Utente 134XXX
Ciao e da qualche mese che mi sembra di vedere, cosa mai successa, un pò di cellulite ai gluitei, quando cammino, ed ai cuscinetti. Da premettere che sono magra, porto la 42 peso si o no 53 kl e sono alta 1.66. Sono stata sempre magra ed ho mangiato sempre tanto, pratico sport vado in palestra, ed una cosa nuova per me avere la cellulite, anche se ripeto è poca. Volevo un consiglio su che prodotto usare per prevenire e combattere la cellulite, e se potete dirmi per quale motivo cosi d'improvviso è apparsa. Io prendo la pillola anticoncezionale da 5 anni, ma non credo che sia la causa, perchè da anni solo ora vedo la differenza. Forse per l'esageramento di pizza mangiata questa estate? Ma esiste veramente qualcosa che rimedia?Grazie in anticipo.
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,
la Pannicolopatia edemato fibrosclerotica (cellulite) è da sempre considerata la problematica più comune e più diffusa tra il sesso femminile. I fattori che la determinano sono tanti e diversi: familiarità, attività ormonale, alterazioni del microcircolo, sedentarietà, alimentazioni scorrette, posture, sovrappeso, fumo, abbigliamento, ....
Da quanto sopra, è chiaro che l'approccio a questo inestetismo necessita di una valutazione medico-estetica diretta (in alcuni casi multidisciplinare) e, conseguentemente, di terapie domicialiari e/o ambulatoriali personalizzate.
Cordialmente.
[#2] dopo  
Dr.ssa Ekaterina Bilchugova
20% attività
0% attualità
0% socialità
FERMO (FM)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2011

Gent.ma utente!

Nel caso Suo comunque esiste un impatto negativo sia della pillola sulla PEFS (cellulite),che la dieta sbilanciata (forse carente nelle proteine,). Tra l'altro, bisogna valutare bene e distinguere la cosi detta "cellulite falsa"dalla cellulite vera, dovuta al rilassamento muscolare (glutei); in quel caso bisogna correggere anche l'attivita' fisica. Affidarsi allo specialista in medicina estetica per fare la diagnosi e impostare il programma terapeutico sicuramente aiutera'.

cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Luca Leva
40% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2011
Gentile utente,
per la cellulite viene venduta in farmacia una crema a base di iodio che pero' puo' essere nociva per il funzionamento della tiroide.
Puo' essere effettuata invece la mesoterapia ovvero trattamento mediante iniezioni di appositi farmaci che aiuta a rimuovere il tessuto adiposo-cellulite.
Il numero delle sedute e' variabile da paziente a paziente e a seconda delle zone da trattare.
In casi piu' importanti viene effettuata la liposuzione che risolve in un unico tempo la problematica.

Saluti,