Utente 226XXX
Salve, sono un ragazzo di 27 anni ed ho il "classico" problema dell'eiaculazione precoce. Lo specialista che mi segue mi sta trattando con la paroxetina una pastiglia da 20 mg al dì, e ne sto traendo un beneficio anche se non del tutto soddisfacente ma, se usando in contemporanea i preservativi ritardanti, riesco a trovare giusti compromessi.
Volevo aggiungere che lo specialista, la quale mi vedo periodicamente prima ogni settimana, poi ogni due ora una volta al mese, mi sta trattando con il "caverject" 5mg (alla modica cifra di 100 euris ad ogni appuntamento).. La mia domanda è, sto spendendo troppi soldi... ma è veramente utile questo caverjec che mi (provoca una lieve erezione) per il trattamento dell'eiaculazione precoce? inoltre, il medico di famiglia mi ha proposto la crema emla. Quest'ultima l'ho provata mettendone una puntina sul cosiddetto "filetto" e con il frenulo anestetizzato sembrava finalmente di aver risolto questo problema!
Per questo il mio medico di base mi ha riferito di valutare una frenuloplastica... sono disposto a visita zona emilia-romagna, veneto.. gentilmente mi consigliate se continuare queste sedute dispendiose col caverjct o se prendere in considerazione quest'ultimo parere del mio medico? grazie in attesa di una cordiale risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
difficile non concordare con l'approccio del suo medico di base.
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille Dottore per la celera risposta!
Quindi il trattamento col caverject serve o posso evitare?
Scusate l'insistenza ma oltre le decine di incontri per l'iniezione inizia a costicchiare un pò! -.-
Cordiali saluti!
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

segua l'indicazione datale dal collega Biagiotti e dal suo medico di fiducia .

Non esiste un'indicazione all'uso del prodotto da lei menzionato a meno che non esiste anche un problema erettivo.

Se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sempre sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html .

Un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille per la risposta.. no, non vi è alcun problema erettivo ed è per questo che mi chiedevo se è realmente fare queste punture!
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Se non ci sono problemi erettivi io ridiscuterei con l'andrologo la procedura terapeutica proposta.

Ancora un cordiale saluto.
[#6] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
si, grazie mille dottore!
è evidente e chiaro che si fa speculzione su tutto.. penso di cambiare specialista anche se, francamente, sono alquanto affranto!
In ogni caso vi ringrazio molto per le vostre risposte e sopratutto per la vostra disponibilità!
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non si abbatta e ci aggiorni sull'evoluzione del suo particolare problema clinico, se lo desidera.
[#8] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
ok, grazie di nuovo! provvederò per procedere ad un'ulteriore visita specialistica valutando un eventuale intervento di frenulectomia o frenuloplastica.
Mi faccia capire bene dottore, avendo applicato la emla sul "filetto" ho costatato che anestetizzando quest'ultimo i rapporti vanno molto bene, quindi l'intervento, che sia di frenulectomia a frenuloplastica non so neanke io, consiste nella rimozione totale del frenulo dato che mi provoca questo disturbo? inoltre, preciso che quest'ultimo non mi da problemi all'infuori dell'ep ( se effettivamente da esso dipenda)

in ogni caso, si fa tutto in giornata??costi?potrei valutare un'eventuale trasferta..
[#9] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore ,

non sia precipitoso sull'indicazione terapeutica che riceverà la quale non si può basare solo sulla risposta positiva alla crema anestetizzante da lei citata.

Ora senta l'andrologo e poi ne ridiscuteremo.

Ancora un cordiale saluto.