Utente 170XXX
Gentili Dottori,
il mio ragazzo circa tre mesi fa ha cominciato ad avvertire una pulsazione come se fosse una vena sulla tempia sinistra. Preoccupato ha fatto una risonanza che ha mostrato la presenza di una cisti aracnoidea temporo-polare e fronto-insulare destra. Il neurochirurgo che abbiamo consultato ha sconsigliato l'operazione e ha anche sostenuto che tale pulsazione non abbia niente a che fare con la cisti. Purtroppo il problema è che tale pulsazione sono tre mesi che continua tutti i giorni e purtroppo ne il medico di famiglia ne il neurochirurgo ci ha detto niente riguardo ciò e come risolvere. Secondo voi da cosa può dipendere? che cosa dobbiamo fare?
Specifico che tale pulsazione è sempre localizzata sul lato sinistro della fronte, insorge in qualsiasi momento e ormai tutti i giorni e a volte quando inizia e lo guardo vedo proprio una vena che pulsa.
Per favore aiutatemi, grazie mille
[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile utente,

le ricordo i limiti di una valutazione a distanza.

è verosimile che il reperto da lei descritto riscontrato con un esame rnm non abbia relazione con i sintomi descritti dal suo ragazzo (cisti a dx e sintomi a sinistra).

consulti un chirurgo vascolare per esempio potrebbe impostare uno studio diagnostico reale dopo un'accurata visita medica.

cordiali saluti