Utente 197XXX
Salve,
è da molti mesi ormai, anche si mi succede a fasi alterne, di soffrire di ipersalivazione.
Ho letto alcuni post che riguardo a questo argomento e quindi sono a conoscenza del fatto che questo sintomo può derivare da diverse patologie. Io mi sono appena recato dall'otorino per una visita specialistica, ma non mi è stato riscontrato alcun problema.
Ora l'unico altro sintomo, che mi sento di poter associare alla mia ipersalivazione è quella sensazione di amarognolo che sento, nella parte posteriore della lingua, sopratutto quando bevo bevande di qualsiasi tipo, perfino quando le prendo dalle macchinette automatiche e imposto il massimo dello zucchero. La saliva è come se mi ricoprisse tutta la lingua e anche quando ho appena deglutito, la sensazione rimane tale.
Quale potrebbe essere il problema ? Potrebbe trattarsi di reflusso ? Oltre ai sintomi elencati, non ne riscontro altri.
Ultima precisazione; la visita dall'otorino, l'ho effettuata perchè mi capita di incappare in episodi di fuori uscita di sangue rosso vivo dal cavo orale, e dopo 2 visite dall'otorino, dalle quali non è risultato niente di rilevante, e lastra toracica, anche questa senza esiti negativi, il mio dottore ha ipotizzato che la colpa si di qualche "venuzza" che rompendosi possa causare queste fuoriuscite.
Grazie per la Vostra attenzione.
Saluti
[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Ha effettuato la visita dall'otorino adesso si faccia vedere anche da un odontoiatra che è lo specialista con le competenze per diagnosticare ed eventualmente curare eventuali patologie dei denti dei tessuti di sostegno del dente (parodonto) e della mucosa orale. Escluse eventuali cause locali odontostomatologiche si potrebbe ipotizzare una origine gastrointestinale del problema. Ma proceda per gradi.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 197XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille per la Sua tempestiva risposta.
Come consigliato mi recherò per la visita dall'odontoiatra.