Utente 799XXX
Salve dott.
Dopo i 25 anni il mio stato di diradamento dei capelli è avanzato sempre di più.
Ho cercato di usare da molti anni uno sciampo anticaduta e per capelli grassi,perchè dopo l'analisi del capello effettuato in farmacia,il dott.mi consigliava vivamente di utilizzarlo perchè erano troppo grassi,ma il risultato di miglioramento fu breve. Ho anche cercato di usare degli integratori nel passato con scarsi risultati. Mi rivolsi anche ad un centro tricologico e mi dicevano che i capelli si potevano ancora recuperare, perchè la situazione non era ancora devastante.
Quindi mi proponevano dei massaggi laser per la rigenerazione, ma quando gli ho confidato che avevo avuto una trombosi ad un'occhio a causa del valore alto dell' omocisteina,mi disse che era meglio lasciar stare.
La mia domanda è: Quali analisi e cosa posso fare prima che la situazione non sia
più recuperabile. Grazie e Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile signore,
il nostro consiglio è sempre quello di rivolgersi al dermatologo: è l'unico specialista seriamente abilitato a trattare questo tipo di problemi. A livello medico viene sempre formulata una diagnosi successivamente alla visita. Sulla base della diagnosi sarà poi più facile poterle dare ulteriori indicazioni.
Cordiali saluti