Utente 199XXX
Salve,
io sono un atleta che fa body building di 21 anni che pesa 76 kg e mi alleno 4 giorni alla settimana. Seguo un alimentazione iperproteica avendo comunque un alto apporto di carboidrati nella dieta, inoltre prendo degli integratori proteici e amminoacidi fine allenamento. Cerco di introdurre sui 160-180 grammi di proteine giornalmente. Da pochi giorni ho un dolore al petto e allo sterno e durante l'allenamento mi viene da vomitare e se sforzo molto vomito, come se non avessi digerito. Le prime volte infatti avevo dato la "colpa" alla digestione, ma ora mangio molto prima ma il senso di vomito e il dolore allo sterno persiste. Mi era venuto anche circa 3 settimane fa e mi hanno prescritto uno sciroppo (Gaviscon advance), in quanto questo dolore allo sterno era stato attribuito ad un'acidità di stomaco. Lo sciroppo sembrava avesse risolto il problema. Secondo lei questo dolore potrebbe dipendere ad un eccesso di proteine nel sangue? Voglio comunque precisare che io mangio pochissima verdura, quasi niente, però sono ben idratato infatti bevo sui 3 litri d'acqua giornalmente. Questo problema potrebbe passare mangiando tanta verdura o secondo lei è qualcosa di più serio? Sarebbe meglio fare gli esami del sangue?
La ringrazio molto per il consulto
Cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Dovrebbe discuterne con il suo curante , perchè le proteine non c'entrano nulla e dovrebbe approfondire una eventuale sindrome da REFLUSSO GASTROESOFAGEO , tant'è che c'è stato un miglioramento con l'assunzione di Gaviscon.
[#2] dopo  
Utente 199XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio molto per il consulto.
Cordiali saluti