Utente 227XXX
Salve io è da circa 2 anni che ho una tosse continua e stizzosa,andando dal medico curante per lui era una tosse allergica perchè priva di muco.Ho fatto le prove allergiche e risulto essere allergico all'acaro della polvere e ad un'altra cosa, lui per farmi capire disse tipo il guscio degli scarafaggi,poi essendo anche internista lui percepi' un sibilio al polmone sinistro messo sotto sforzo tipo prova spirometrica,misuro' l'ossigenazione del sangue e risulto' ottima.Ora sto facendo una cura con symbicort (visto che per lui il problema è una tosse variante asma)e aereosol per sciogliere un muco che secondo lui è di tipo viscoso e quindi mi provocherebbe questa tosse.Infatti io quando faccio la tosse percepisco questo muchetto che purtroppo non riesco a gettare e riscende provocandomi dopo un pò dinuovo la tosse.Poi visto che pratico attivita' sportiva regolarmente mi disse di stare attento visto che sotto sforzo il muco da viscoso inizia a sciogliersi e infatti io giocando a calcio mi sono accorto che nel pieno dell'attivita' ho difficolta' nella respirazione visto l'improvvisa produzione di muco che provo a gettare sputando.
Ho fatto raggi al torace e alla gola perchè ho una piccola cisti che vedendola i medici hanno detto che non è un problema visto ke ha un diametro di pochi millimetri,pero' mi hanno consigliato di tenerla sotto controllo,i risultati sono positivi sia dei raggi al torace che alla gola,ho fatto controlli alla tiroide e anche li è tutto ok.
Ho fatto una visita da un otorino laringoiatra e mi ha analizzato con questa telecamerina entrando dal naso fino ad arrivare alla gola e lui ha visto questo muco ma disse ke era normale un pò di muco in quella zona ma nulla di eccessivo.All'inizio c'era il dubbio di un reflusso gastrico pero' i medici lo escludono visto che non ho bruciori di stomaco ne problemi a digerire e poi di notte la tosse si annulla mentre uno dei sintomi principali del reflusso è proprio il tossire nella notte.
Quindi i miei sintomi sono tosse continua durante il giorno ad intermittenza di poki minuti ,percezioni di un pò di muco che non riesco ad espellere e in intensa attivita' fisica difficolta' a respirare visto l'improvvisa produzione di muco.
Aspetto un vostro riscontro grazie anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Corica
40% attività
8% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
E' una tosse allergica che le provoca questo sintomo e la cura è fatta di aerosol nelle sue varie forme, antistaminico e dai vaccini antiallergici che curano alla base e necesario pertanto rivolgersi ad uno specialista allergologo e seguire i suoi consigli e risolverà il suo problema.