Utente 994XXX
Egregio Dottore,mi chiamo Chiara ed ho 24 anni.Mi è stata diagnosticata a seguito di dermatite atopica fortissima a viso e mani una duplice allergia al contatto: alle fragranze e al cobalto e al lyral,oltre che alle classiche graminacee pelo del gatto,graminaacee,parietarie e via discorrendo.Visto che al mese per i prodotti monouso,quali forchette ed altri utensili,pentole di creta,guanti in lattice e saponi di ogni genere,spendo una cifra superiore ai 300 euro,mi chiedevo se avessi diritto o meno ad un assegno mensile che aiutasse la mia famiglia a sostenere i costi che devono affrontare per me.Distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Nicola Verna
44% attività
0% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Il Sistema Sanitario Nazionale non prevede alcun indennizzo per le dermatiti allergiche da contatto.
Cordiali saluti,