Utente 227XXX
salve
ho 29 anni e con il mio fidanzato abbiamo un problema di contraccezione,cioè il mio compagno ha una allergia al lattice non molto forte ma comunque fastidiosa che gli provoca prurito e arrossamenti al pene con escoriazioni sul glande che a volte si estendono fino alla base, e alcuni episodi di asma questi eventi regrediscono o scompaiono del tutto con l'uso di lavande esterne e sopratutto interrompendo l'utilizzo del profilattico; io non posso prendere la pillola anticoncezionale perchè purtroppo ho problemi con squilibri della tiroide anche essi sotto controllo e non gravi ma cmq fanno sì che la pillola per me sia controindicata; i metodi di barriera femminili, quali il diaframma, temo che possano provocare lo stesso delle reazioni allergiche essendo fatti anch'essi di lattice;so che esitono preservativi fatti in materiali naturali ma so anche che non sono affatto sicuri, Esistono sistemi contraccettivi di barriera abbastanza sicuri ma fatti senza lattice? Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
sono a conoscenza di profilattici non a base di lattice ma si "membrana d' agnello" specifici per chi è allergico al lattice (non posso fare nomi on line) credo che siano sempre in commercio