Utente 221XXX
Con la presente sono a porvi una domanda, che più che altro è una curiosità....ho letto da qualche parte che gli spermatozoi di tipo Y (quelli maschili) sono più veloci ma meno longevi rispetto quelli di tipo X (femminili) meno veloci ma più longevi....stando a quanto sopra quindi, si avrà un maschietto se si hanno rapporti nei giorni dell'ovulazione mentre si avrà una femminuccia se il rapporto è avvenuto nei giorni precedenti l'ovulazione perche' gli spermatozoi sono sopravvissuti per più giorni...è corretto?esiste una base scientifica??
RingraziandoVi per l'attenzione e la disponibilità colgo l'occasione per augurarVi buon lavoro
Cordialmente
[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
Numerose sono le ipotesi per la determinazione del sesso del nascituro (assunzione di cioccolato, fasi lunari, rpporti in determinte fasi del ciclo ecc.) ma nessuna può dare delle garanzie assolute in quanto la sua determinazione rimane su base probabilistica (tranne casi particolari).
[#2] dopo  
Utente 221XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per l'attenzione! e scusi la mia curiosità, ma cosa intende per casi particolari?
sapevo anch'io delle fasi lunari, ma è capitato che amiche rimaste incinta nella stessa settimana hanno dato alla luce bimbi di sesso diverso, non sapevo del cioccolato, mentre pensavo ci fossero studi scientifici basati sulla longevità dello spermatozoo....
Rngrazio anticipatamente per l'attenzione

Cordialmente
[#3] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2000
1) I casi particolari sono riferiti a predisposizioni probabilmente genetiche in una determinata coppia molto prolifica in cui il sesso del nascituro è sempre dello stesso tipo.

2) Ripeto rimane sempre una determinazione porbabilistica confermato da quanto da lei notato

3) Teoricamente la longevità dello spermatozoo che trasporta il cromosoma X è maggiore rispetto a quello che trasporta il cromosoma Y ma quel che è più difficile è determinare il momento esatto del rapporto, in quanto l'ovulazione non si può prevedere con estrema precisione.
[#4] dopo  
Utente 221XXX

Iscritto dal 2011
mi conferma che, se il rapporto sessuale è avvenuto nel giorno dell'ovulazione (dato confermato da stick ovulatori)ci sono maggiori probablità che il nascituro sarà maschio...
Le dico questo perchè sono in dolce attesa e il mio compagno non vuole sapere il sesso del bimbo che nascerà...so che è difficle prevederlo ma, considerato che i rapporti sono avvenuti sia il giorno prima che lo stesso giorno dell'ovulazione ci sono maggiroi proabilità che sia maschio...chissà.....

La ringrazio nuovamente per la disponibilità e l'attenzione....
Buon Lavoro
Cordialmente

[#5] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2000
In teoria si!

tanti auguri!

Se le fa piacere mi faccia sapere l'esito.
[#6] dopo  
Utente 221XXX

Iscritto dal 2011
La nascita è prevista per metà gennaio
Le farò certamente sapere


grazie ancora

Cordialmente
[#7] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2000
Prego!
[#8] dopo  
Utente 221XXX

Iscritto dal 2011
Alla C.A del Dott. Scalese

Con la presente cono ad informarLa che il mio bimbo è un maschietto....possiamo in qualche modo confermare la teoria per la quale se il rapporto sessuale avviene nel giorno dell'ovulazione è più probabile che l'ovulo sia fecondato da uno spermatozoo di tipo Y, meno longevo ma più veloce...!!!
Ringrazio ancora per la disponibilità e la saluto cordialmente
[#9] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2000
Ok! tanti auguri per il bimbo.