Utente 227XXX
IN SEGUITO AD UNA IPERTENSIONE ACCERTATA MAX 140 MIN 90 MEDICINALI USATI LOBIVON UNA CONPRESSA DA 0,5 MG. LA MATTINA COMPISARTAN 160 IL POMERIGGIO,HO EFFETTUATO UN ELETTROCARDIOGRAMMA CON LA SEGUENTE RISPOSTA "PREGRESSA NECROSI ?" DI SEGUITO HO EFFETTUATO UN ECOCARDIOGRAMMA CON LA SEGUENTE RISPOSTA ATRI E VENTRICOLI NORMALI SLA.
CHE COSA SIGNIFICA TUTTO QUESTO?
VISTO CHE IL MIO CARDIOLOGA NON SEMPRA PREROCCUPATO PIU' DI TANTO.
DEVO FARE ALTRI ACCERTAMENTI?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
se il suo cardiologo non ha detto nulla, riguardo al referto elettrocardiografico, è verosimile ritenere la dicitura "pregressa necrosi" una anomalia del tracciato non corrispondente, fortunatamente, ad alcuna patologia ischemica cardiaca.
Stia sereno, saluti