Utente 187XXX
Egr. Dottore,
circa un anno fa sono stato sottoposto ad angioplastica con applicazione di stent medicati (discendente anteriore e circonflessa), ed effettuo la seguente cura: Plavix, Cardicor 2,5, Cardioaspirin, Ranitidina e Simvastatina 10 mg. Poiché a volte mi capita di essere ansioso specie nel luogo di lavoro, vorrei sapere se posso prendere al bisogno un ansiolitico (che prendevo prima dell'angioplastica al bisogno, ma raramente) "Alprazolam 0,50" medicinale equivalente al Frontal. Inoltre, il medico mi ha prescritto Levopraid 1 cpr x 2 (30 min prima dei pasti). E' importante perché so che alcuni farmaci diminuiscono l'effetto del Plavix, vedi inibitori di pompa ( a cicli sostituisco la Ranitidina con Pantorc 40 mg 1 cpr al mattino). In attesa di risposta ringrazio e porgo cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
la prescrizione di farmaci on line, senza conoscenza diretta del paziente, è vietata, per cui dovrà necessariamente rivolgersi al collega che la segue. In linea di massima, posso tuttavia tranquillizzarla, in quanto gli ansiolitici, se a bassi dossi e utilizzati sporadicamente, non interferiscono più di tanto sugli antiaggreganti piastrinici.
Saluti