Utente 209XXX
Buongiorno,
Ho linfonodi ascellari, al seno e a volte al collo, ingrossati e molto infiammati e dolenti. Con il ciclo si infiammano molto quelli ascellari, al seno e all'inguine (un'ecografia ne ha rilevati al seno, all'intestino e vicino all'inguine). Gli esami PCR e VES sono negativi per infiammazione. Cosa bisogna fare? Da quale specialista andare? Quali esami può prescrivere un medico di base o uno specialista?
Grazie per l'attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Linfonodi infiammati è il sintomo. Vengono definiti reattivi (=reagiscono ingrossandosi)


http://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/63-linfonodi-linfoghiandole-adenopatie-ed-sistema-linfatico.html

Farei una visita ematologica per fare il punto della situazione e poi non pensarci più.