Utente 531XXX
Mio suocero ha 82 anni e ha vari problemi: prostata, tiroide ma tutti individuati e controllati, ma una cosa non riescono a spiegargli, la causa del suo forte bruciore ai piedi. Interno perche' esternamente sono freddi. Non e' diabetico non soffre di circolazione ha fatto anche ecodoppler con esito negativo. prende comadin per il sangue.Dove posso orientarmi visto che sono anni e anni che ne soffre. Mille grazie
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio
56% attività +56
20% attualità +20
20% socialità +20
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Gentile signora,
faccia visitare Suo suocero da un neurologo. Mi sembra un disturbo da alterata percezione della sensibilità. Il neurologo gli indicherà le procedure diagnostiche e terapeutiche più idonee se riscontrerà una patologia di propria competenza.
Cordialmente ed auguri
[#3] dopo  
Utente 531XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per il consiglio Dott. Migliaccio ma il problema non si è risolto nonostante la cura ha qualche altro suggerimento da darmi?
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio
56% attività +56
20% attualità +20
20% socialità +20
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Gentile signora,
in tutto questo tempo è stato sottoposto a ulteriori esami diagnostici? E se si, a quali?
Mi faccia sapere, prima di eventualmente indicarglieli io.
Cordialmente