Utente 208XXX
A seguito di visita dermatologica, mi è stato prescritto il minoxidil 5% (Regaine) da applicare due volte al giorno sulla superficie cutanea per curare la mia alopecia androgenetica. Prima di farne uso vorrei però porvi alcune domande relativamente ad alcuni effetti collaterali che mi assillano:
1) essendo stato affetto da ginecomastia ed avendo subìto di recente un intervento chirurgico per la risoluzione del problema, non vorrei che assumendo minoxidil a tempo indeterminato per il futuro la ginecomastia possa ripresentarmisi. Ci sono dei rischi applicando il minoxidil localmente che la ginecomastia ricompaia? Ho letto su questo sito http://www.pharmamedix.com/principiovoce.php?pa=Minoxidil&vo=Effetti+collaterali che il minoxidil nel trattamento sistemico provoca ginecomastia. Lo stesso potrebbe accadere anche nel caso il minoxidil sia applicato localmente come nel mio caso? Dato che ho speso molti soldi per l'intervento chirurgico, non vorrei in futuro dovermi trovare nella condizione di fare un altro intervento per togliere una ginecomastia sopravvenuta a causa del minoxidil.
2) dato che il farmaco provoca ritenzione idrica, è il caso di assumere diuretici durante tutta la durata del trattamento? In caso di mancata assunzione di diuretici, questo potrebbe provocare effetti sull'aumento di peso a lungo andare (probabilità di ingrassare)?
Vi ringrazio in anticipo per la risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
diaciamo che i suoi timori sono infondati per la terapia topica prescritta.

saluti cari